Sfoglia.m

[senza uova e farina]

A volte si hanno talmente tante idee per la testa da non sapere più dove metterle. Meglio evitare che diventino solo lontani ricordi. Quello che davvero serve in questi momenti è una sfoglia. Ecco come realizzarne una in pochi semplici passi.

Perfezione

[ogni singolo secondo ne modifica il pensiero]

Per una sfoglia serve del cartone ondulato non troppo spesso, cartoncino rigido, fogli di carta di diverso tipo, spago, colla vinavilica, giallo, blu e soprattutto credere in quello che si sta facendo.

Cliccare su ogni immagine per visualizzare le istruzioni complete.

 
Disegnare una foglia

Immaginare la propria foglia
Disegnare su un pezzo di carta il contorno di una foglia. Così come la si ricorda, con tratti rapidi e decisi. Ognuno ha in mente la forma di una foglia, ma difficilmente riusciamo a realizzarla.

Trasferimento su cartoncino

Trasferimento su cartoncino
Con un foglio di carta carbone e una matita, riportare il contorno della foglia sul cartoncino ondulato e su quello rigido. Posizionare il picciolo perpendicolare alla trama.

 
Ritaglio forme

Taglio delle forme
Con un cutter ben affilato e un paio di forbici ritagliare con cura le sagome della foglia dai due cartoncini.

Colorazione

Coloritura
Miscelare sapientemente giallo e blu scegliendo un giusto verde foglia. Dipingere la superficie del cartoncino ondulato e tracciare le venature con casuale precisione.

 
Ritagliare le forme su carta

Ritaglio delle forme
Ritagliare a gruppi di dieci i fogli di carta seguendo il profilo del cartoncino rigido. Non dimenticare di includere qualche bel articolo di giornale o rivista. Agevolarsi nel lavoro unendo i fogli con qualche punto metallico.

Assemblaggio

Assemblaggio
Disporre le foglie di carta sopra il cartoncino rigido e terminare con il cartoncino dipinto. Allineare bene tutte le parti, arrotolare e annodare lo spago intorno al picciolo e immergerlo in colla vinavilica diluita.

Rifinitura

Lasciar passare qualche ora, tagliare lo spago in eccedenza, rifilare dove occorre.
La sfoglia è pronta!

 

Perfezione

[ritagliare il visibile]

Idee e pensieri possono ora tracciare linee sulla carta seguendo il movimento delle mani. Scrivete ogni volta che ne avete occasione, scrivete ogni volta che non sapete cosa fare, c’è sempre qualcosa da raccontare e non sempre qualcuno lì ad ascoltare.

Scrivete in qualsiasi verso e direzione, le pagine da sfogliare sono tante.

JPEG - 39.7 Kb
JPEG - 30.7 Kb
JPEG - 53.4 Kb
 

La leggenda del santo bevitore
«Dove va, fratello?» chiese l’anziano signore ben vestito.
L’altro lo guardò un momento, poi disse:
«Non sapevo di avere un fratello, e non so dove la strada mi porta».

Joseph Roth

Creative Commons (CC) TuttoScatta.org 2017 - Nota legale - Privacy - Cookie - Crediti